GIORDANI

MASSIMILIANO


 

 

di

Massimiliano GIORDANI

 

*********** - - - - * - - - - ***********

 Ardea on Line                                                                                                           26/3/2011

La maggioranza e l’attacco “ dei Ribaltonisti” (>>>>>>>clicca qui e leggi l'articolo)

 ******************************************

Il Faro on line                                                                                                            15/3/2011

III Giornata Nazionale di Studi S.I.A.F.

Certificare le Conoscenze e le Competenze del Counselor  (>>>>>>>clicca qui e leggi l'articolo)

 ******************************************

Il Faro on line                                                                                                            01/3/2011

Trasparenza, i consiglieri firmano un documento

Giordani: ‘Non più appalti di somma urgenza’ (>>>>>>>clicca qui e leggi l'articolo)

 ******************************************

Il Faro On Line                                                                                                        03/02/2011

Nuova California, è il momento delle strade

Interventi in arrivo per via Toce, via Adda e via Tronto (>>>>>>>clicca qui e leggi l'articolo)

******************************************

Il Faro On Line                                                                                                        31/12/2010

Nuovi movimenti in Giunta (>>>>>>>clicca qui e leggi l'articolo)

******************************************

Il Faro On Line                                                                                                        30/12/2010

Il Consiglio comunale approva il Bilancio di previsione (>>>>>>>clicca qui e leggi l'articolo)

******************************************

 

*********** - - - - * - - - - ***********

 

Oggetto: La maggioranza e l’attacco “ dei Ribaltonisti”

L’articolo pubblicato non solo dal faro on line nella data del 23/3/2011, esplicitamente menziona come “ribaltonisti” esponenti della PDL, citando questioni di natura privata senza alcuna rilevanza politica, creando delle fantasie politiche di eventuali inciuci o ribaltoni dei personaggi politici aderenti alla PDL citati nell’articolo e sopratutto scredita il partito del Popolo della Libertà di Ardea.

Il PDL è consapevole delle responsabilità assunte verso il Consiglio Comunale e verso i Cittadini di Ardea.

Visto il numero dei Consiglieri appartenenti a tale schieramento il PDl è sempre pronto al dialogo con le forze di maggioranza: UDC e Lista Eufemi.

Come nel suo stile è disponibile al confronto con tutti i Partiti che vogliano intraprendere azioni volte al miglioramento della città di Ardea.

E’ per questo motivo che diffidiamo di tutti coloro che con i loro articoli (mezzo stampa altri mezzi) producano illazioni gratuite o screditamento al Partito della Popolo della Libertà.

Il Commissario PDL di Ardea Massimiliano Giordani”

Come si evince dalle dichiarazioni del consigliere di maggioranza Gino Marcoccia, la situazione in maggioranza non sembra come presentata dal capogruppo Giordani.

Torna ad inizio pagina  

 

******************************************

 

Il Faro on line                                                                                                            15/3/2011

III Giornata Nazionale di Studi S.I.A.F.

Certificare le Conoscenze e le Competenze del Counselor

 

Si è conclusa ad Ardea domenica 13 marzo nei locali dell’agriturismo “Corte in fiore” la III Giornata Nazionale di Studi S.I.A.F., dedicata alla Professione di Counseling. L’evento organizzato dall’Associazione I.N.S.E.U. (Ente iscritto nell’elenco delle Associazioni del Terzo Settore del Comune di Ardea e scuola di Counseling accreditata S.I.A.F.)    patrocinato dal Comune di Ardea. Ha presenziato l’Assessore ai Servizi Educativi e Cultura   Paolo Dei Santi, il dirigente Dott. Giovanni Cucuzza ed il Consigliere Comunale capogruppo della Pdl., Massimiliano Giordani, i quali hanno voluto sottolineare, con la consegna di una targa ricordo alla Dott.ssa Floriana Rubino (Presidente S.I.A.F.), In occasione della cerimonia conclusiva, Massimo Catalucci, presidente dell’Ass. I.N.S.E.U., ha evidenziato il grande impegno profuso dai Coordinatori d’Area, dai Referenti Regionali e Delegati Funzionali nelle due giornate di studio, nelle quali sono stati illustrati nuovi strumenti valutativi per garantire una certificazione di qualità ai Counselor S.I.A.F.. “Nel corso dei lavori” – prosegue Massimo Catalucci -  “uno degli argomenti trattati con maggiore attenzione è stato quello del riconoscimento di scuole e programmi didattici idonei alla formazione di Counseling. Nello specifico sono stati evidenziati i margini di azione dell’attività socio assistenziale del Counselor, distinguendo questa professione da altre figure professionali spesso con essa confuse, quali lo psicologo e lo psicoterapeuta. È stato ribadito che il Counseling è una professione che esula dalla psicoterapia ed ha una sua chiara identità, concentrando il suo lavoro principalmente sugli aspetti emotivi della relazione “intra” e interpersonale. Il Counselor, nel rapporto professionale cliente/operatore, si poggia quindi sugli aspetti relazionali/affettivi,  socio-pedagogici ed attua un’educazione maieutica che favorisce nella persona un processo di consapevolezza del suo essere, in relazione alle sue esperienze personali psicofisiche,  nell’ambiente in cui vive. Nel Counseling, l’operatore è colui che crea le condizioni di una relazione comunicativa efficace ed efficiente, empatica ed assertiva, volta ad attivare, nella persona da lui assistita, una visione più ampia del problema da quest’ultima vissuto.
I risultati ottenuti nella relazione professionale di Counseling, sono quindi da attribuirsi esclusivamente alla capacità della persona di avviare un comportamento consapevole rispetto al suo problema, riuscendo altresì ad applicare un processo di pensiero logico ed emotivo equilibrato e conforme alle sue potenzialità psicofisiche, con il fine di raggiungere l’obiettivo che la stessa si è prefissato di ottenere. L’atteggiamento “Socratico” del Counselor pone quindi la persona da lui assistita, nella condizione di libertà assoluta di scelta delle azioni da intraprendere relativamente al suo problema, fuori da ogni coercizione e/o prescrizione. Il Counselor è pertanto un professionista delle Tecniche di Comunicazione, con grandi capacità di ascolto del messaggio prodotto nell’interazione con l’altro/gli altri, in particolare di quello che sfugge spesso all’attenzione razionale in qualsiasi contesto. Il Counselor è in grado di comprendere i messaggi di natura non verbale del suo cliente, attribuendo il valore emotivo alle sue verbalizzazioni, gesti, comportamenti, atteggiamenti, indirizzando altresì il dialogo in una visione più ampia che lasci intravedere, alla persona, la possibilità di sviluppare nuove strade alternative per raggiungere la condizione desiderata e rapportata alle sue individuali potenzialità.

La commissione di lavoro S.I.A.F., nell’ambito delle due giornate di studio, ha prodotto un documento programmatico al quale i supervisori (esaminatori) dovranno attenersi per valutare le conoscenze e le  competenze dei Counselor che intenderanno svolgere la professione di Counseling con la certificazione S.I.A.F..

Di fatto la S.I.A.F., quale Ente Nazionale Certificatore della professione di Counseling, con questa ulteriore iniziativa intende garantire da una parte, la professionalità dei suoi iscritti e dall’altra, la qualità del servizio socio assistenziale offerto all’utenza, mentre continua a portare nelle varie sedi nazionali ed europee competenti, la richiesta di riconoscimento ufficiale della figura professionale di Counselor, in Italia.

Ricordiamo che la professione di Counseling è una di quelle attività non ancora regolamentate in Italia e dal momento che chiunque, in mancanza di una legge specifica può, ad oggi, definirsi Counselor ed esercitare la professione di Counseling, è quindi importante considerare quanto la S.I.A.F. stia facendo per garantire una responsabilità professionale a chi esercita questo tipo di attività socio assistenziale. Il professionista iscritto negli elenchi nazionali S.I.A.F. e richiamato all’osservanza del codice deontologico, garantisce di conseguenza il beneficiario del servizio di Counseling. Sul sito dell’associazione (http://www.siafitalia.it) è possibile prendere visione del Codice Deontologico e delle normative contrattuali. Cogliere le opportunità e gli sbocchi lavorativi che la professione di Counseling è in grado di produrre nel mercato del lavoro, nelle aree Socio Educative, Culturali e Formative riveste un interesse popolare.

Il Consigliere Comunale Massimiliano Giordani, a conclusione delle due giornate di lavoro, ha ringraziato gli intervenuti e gli organizzatori ed ha evidenziato quanto segue: “in una società che è in continua evoluzione, anche  il mercato del lavoro e delle libere professioni hanno necessità di produrre nuove figure professionali al passo con le esigenze attuali della collettività,” per cui prosegue Giordani, “quella del Counseling mi sembra una professione utile da promuovere nei vari contesti personali e lavorativi, in cui c’è necessità di un “mediatore della relazione e della comunicazione”.

 

Torna ad inizio pagina  

 

******************************************

 

Il Faro on line                                                                                                            01/3/2011

Trasparenza, i consiglieri firmano un documento

Giordani: ‘Non più appalti di somma urgenza’

 

L’assessore ai lavori pubblici Roberto Catozzi ha fatto pubblicare nel sito del Comune, nella voce categoria Lavori Pubblici, un avviso pubblico per la formazione di un elenco di professionisti per l’affidamento di servizi relativi all’ingegneria, all’architettura e agli altri servizi tecnici di importo inferiore a 100.000 euro.
Possono inviare il proprio curriculum tutti i liberi professionisti di ogni ordine e grado. L’assessore Catozzi, inoltre ha spiegato di aver impostato tutto su un discorso di trasparenza.
Per una maggiore chiarezza nei pubblici appalti, per la realizzazione di opere pubbliche, il presidente della Commissione consiliare Lavori pubblici, Alberto Montesi, ha predisposto la convocazione della commissione una volta alla settimana nel giorno di mercoledì onde far conoscere a tutti i componenti quali e quante opere verranno realizzate e progettate. Il capogruppo del Pdl, Massimiliano Giordani promotore del documento ha spiegato come il documento sia stato firmato dall’intera maggioranza. Un obiettivo, quello della legalità, che sta a cuore a tutti noi e in particolare al sindaco Carlo Eufemi che, ne ha fatto il suo cavallo di battaglia”. Per dovere di cronaca lo stesso capogruppo ha voluto chiarire come tra i componenti della maggioranza l’unico che non abbia ritenuto di firmare il documento sia stato il suo predecessore Luca Di Fiori.

 

Torna ad inizio pagina  

 

******************************************

Il Faro On Line                                                                                                       03/02/2011

Nuova California, è il momento delle strade

Interventi in arrivo per via Toce, via Adda e via Tronto

 

Prosegue il programma per la realizzazione delle opere pubbliche concertate dall’assessorato ai lavori pubblici. A darne notizia della prossima realizzazione di sistemazione stradale nel quartiere della Nuova California, l’assessore ai lavori pubblici Roberto Catozzi con il capogruppo della Pdl Massimiliano Giordani insieme ai consiglieri Acquarelli e Iotti. Le strade per le quali  già nei giorni scorsi è stato assegnato l’incarico all’Arch. Clelia Pascale, di portare a realizzazione l’opera che i cittadini da anni attendono. Le strade che verranno realizzate nei più stretti tempi tecnici, sono Via Toce, Via Adda (salendo lato sx) e via Tronto. Con la realizzazione del manto stradale e l’installazione della segnaletica verticale ed orizzontale il quartiere della Nuova California acquista una maggiore vivibilità. Va ricordato come l’amministrazione di centrodestra sia stata da sempre sensibile ai problemi che per anni hanno attanagliato il più popoloso quartiere della frazione di Tor San Lorenzo. L’impegno futuro sembra essere quello del completamento idrico-fognario. Il capogruppo della Pdl Massimiliano Giordani ha detto “Dopo diverse riunioni siamo riusciti a far si che l’ufficio lavori pubblici portasse a realizzazione opere da sempre promesse alla cittadinanza e mai realizzate. Giordani conclude, ringrazio quanti dell’ufficio lavori pubblici hanno contribuito al completamento dell’iter burocratico facendo arrivare ad Ardea i fondi necessari” Per dovere di cronaca va ricordato come i lavori pubblici gestiti dall’ufficio guidato dall’assessore ai lavori pubblici Roberto Catozzi vengono portati rapidamente a  compimento. La realizzazione a brevissimo tempo delle opere suvia Toce, via Adda, e via Tronto sono la prova che  ogni settore deve interessarsi delle mansioni per le quali è stato costituito ,


Luigi Centore

Torna ad inizio pagina

 

******************************************

 

Il Faro On Line                                                                                                        31/12/2010

Nuovi movimenti in Giunta

 

Presentato questa mattina dal capogruppo della Pdl, Massimiliano Giordani il nuovo assessore ai lavori pubblici Roberto Catozzi e come vice sindaco Maria Pia Pagani (nella foto) attuale assessore al patrimonio, unica quota rosa dell’amministrazione Eufemi proposta dall’immarcescibile Bruno Cimadon.

Catozzi libero professionista, subentra a Daniele Bosu che ha rassegnato le dimissioni nelle mani del sindaco. L’avvocato Pagano, invece, subentra a Nicola Petricca solo per la delega a vice sindaco, delega che ha mantenuto in proroga fin dal precedente riassetto di giunta avvenuto questa estate e che portò alla nomina di Daniele Bosu ad assessore ai lavori pubblici in sostituzione del geometra Giancarlo De Angelis, entrambi proposti dai consiglieri Magliacca e Petrella.

Catozzi in quota Pdl proposto dal consigliere Nazareno Sperandio è stato condiviso all’unanimità dal gruppo Pdl, che in Regione fa capo a Fabio Armeni e ad Andrea Augello. La proposta ad assessore di Roberto Catozzi da parte di Nazareno Sperandio, sembra essere indispensabile e risolutoria per la mini crisi. Per dovere di cronaca va detto che questa mattina non era presente la maggioranza dei consiglieri comunali che in regione fanno capo ad Antonio Paris e ai deputati Giogio Simeoni e Alfredo Antoniozzi.  

In rappresentanza del gruppo politico di Francesco Aracri ha presenziato l’assessore al bilancio e alle attività produttive Fabrizio Velocci. Attualmente tutti i componenti la giunta appartengono al Pdl e a quei partiti che con il Pdl  hanno vinto le elezioni. Per il momento i consiglieri Magliacca e Petrella restano, fatto salvo future dichiarazioni nella maggioranza, senza assessore di riferimento. Va anche detto che la nomina del nuovo vicesindaco nella persona di Maria Pia Pagano e del neo assessore ai lavori pubblici di Roberto Catozzi, scaturisce dal documento di un gruppo di consiglieri comunali che tra l’altro prevedeva la revoca della delega per quei consiglieri del Pdl che non avessero il documento. Attualmente sembra a rischio l’assessore Nicola Petricca assessore di riferimento di Luca Di Fiori che non ha firmato alcun documento andando in contrasto con la maggioranza dei consiglieri del Pdl magistralmente rappresentati dal capogruppo Massimiliano Giordani.

Luigi Centore

Torna ad inizio pagina

 

******************************************

 

Il Faro On Line                                                                                                        30/12/2010

Il Consiglio comunale approva il Bilancio di previsione

 

 

Un consiglio comunale che con l’approvazione del bilancio di previsione, dovrebbe aver messo tutto d’accordo e forse aver dissipato gli attriti di queste ultime sere. Attriti che secondo molti ancora covano sotto la cenere. Forse l’approvazione di questo importante atto dovrebbe portare senza indugio l’amministrazione Eufemi a fine legislatura.

I fatti del giorno: Con 18 voti favorevoli, nessun astenuto e nessuno contrario, è stato approvato il Bilancio di Previsione 2011 e triennale 2011-2013. Un atto di straordinaria rilevanza che conferma la qualità e l´ottimo operato dell´Amministrazione. come già accaduto nello scorso anno, anche stavolta l´approvazione arriva prima della fine dell´anno solare, in controtendenza alla consolidata abitudine degli enti locali a provvedere a tale adempimento a primavera inoltrata e alle proroghe governative.

"Un atto di rilevanza straordinaria - dichiara il sindaco Carlo Eufemi - diamo un segnale forte e proseguiamo l´azione virtuosa che abbiamo già operato lo scorso anno approvando entro l´anno quello che è lo strumento principale dell´azione amministrativa. Questo importante risultato è la conseguenza di un lavoro di squadra che coinvolge Giunta e Consiglio Comunale e che mette in risalto una consolidata e diligente azione di governo". L’approvazione con la votazione a diciotto dimostra ancora una volta come l’oprato dell’amministrazione Eufemi è condivisa anche dai consiglieri di opposizione. A

"Per il secondo anno consecutivo - spiega l´Assessore al Bilancio Fabrizio Velocci - il Comune di Ardea approva il Bilancio di previsione entro il 31 dicembre. Questo fatto, frutto di una precisa scelta dell´Amministrazione, ci consentirà di dare inizio alla gestione 2011 senza le limitazioni dell´esercizio provvisorio. Sostanzialmente il Bilancio 2011 ricalca il documento di programmazione dell´esercizio che sta terminando. Passando alle cifre - ha proseguito Velocci - la manovra complessiva è di oltre 40 milioni di euro. La spesa corrente ammonta a circa 31 milioni di euro, interamente finanziata dalle entrare correnti. Le previsioni di investimenti in opere ammontano a 3,8 milioni di euro, per la quasi totalità finanziate attraverso risorse proprie dell´Ente. Rivolgo un ringraziamento particolare al Dirigente Mazzone per l´ottimo lavoro svolto, a tutto l´ufficio dell´Area Economica-Finanziaria, così come ringrazio il Presidente Marcoccia e la Commissione Bilancio".

Soddisfazione in merito all´approvazione del Bilancio è stata espressa anche dal Presidente della Commissione Bilancio Gino Marcoccia (nella foto) il cui contributo è stato indispensabile per l’elaborazione del bilancio: "L´Amministrazione continua a dare risposte concrete ai cittadini. Ringrazio tutta la Commissione Bilancio per il lavoro svolto".

Soddisfazione anche da parte del Capogruppo Pdl in Consiglio Comunale Massimiliano Giordani una ed indiscussa voce dei consiglieri della Pdl, che a nome di tutta la maggioranza ha rivolto i complimenti all´Assessore Velocci per l´ottimo lavoro svolto: "L'Approvazione del Bilancio rappresenta un atto importantissimo che conferma ulteriormente la validità dell´azione amministrativa".

Anche i consiglieri comunali Antonello Magliacca e Danilo Petrella si sono complimentati con l´Assessore Velocci, il Dirigente Mazzone e tutto l´ufficio: "Diamo un segnale forte, una dimostrazione di compattezza e stabilità di un´Amministrazione che sta lavorando per il bene della collettività".

Assenti i consiglieri Luca Fanco, Marcucci  e Antonino Abate nonché l’assessore ai lavori pubblici Daniele Bosu.

Luigi Centore

 

Torna ad inizio pagina

 

******************************************

 

 

 

 

 

 

Sito web gratis da Beepworld
 
L'autore di questa pagina è responsabile per il contenuto in modo esclusivo!
Per contattarlo utilizza questo form!